Osvaldo Rossi
Osvaldo Rossi
Le calzature Osvaldo Rossi comode nelle calzate, eleganti e raffinate nel design e tutte accuratamente selezionate e rifinite secondo un metodo artigianale, sanno soddisfare attraverso il loro stile e la loro personalità le aspettative di ogni donna che avrà scelto di indossarle.

Che scarpe scegliere per un colloquio di lavoro?

Che scarpe metto per un colloquio, modelli super glam o decollete barbose? Una domanda per nulla banale che sicuramente in molte donne si sono poste almeno una volta nella vita.Ti aiuterò a scegliere le scarpe giuste per un colloquio, quelle che dovresti sempre avere nella scarpiera insieme ai modelli più pazzi, perché nella vita non si sa mai. Prima di proporti qualche paio di scarpe però devo fare una precisazione: i tempi in cui sia andava ai colloqui in tailleur e decollete tacco 5 nere o al massimo marroni sono finiti, e meno male! Con le dovute accortezze, bisogna tener presente che oggi sono tantissimi gli ambienti di lavoro in cui si preferisce look meno ingessati e formali: la prima cosa da fare quindi è avere chiaro in mente che tipo di colloquio si affronterà, e per quale tipo di occupazione. Chi è abituato a lavorare negli ambienti creativi non ha problemi a tollerare maxi zeppe, scarpe coloratissime e look eccentrici, ma esistono ancora tantissimi contesti in cui si preferisce un look low key, più rassicurante e raffinato, ma non per questo noioso. Quindi se devi presentarti ad un colloquio in un ambiente creativo, giovane e molto open mindend non farti problemi a mostrare il tuo stile, anche attraverso le scarpe. Se invece il posto di lavoro che desideri è più tradizionale continua a leggere questo post, e guarda il video che trovi alla fine dell’articolo.

In un mondo perfetto verremmo tutti giudicati in base alle nostre capacità, ma siccome ancora non è così è importante ricordarsi che la prima impressione conta, e parecchio. Nel video ho dispensato consigli per gli outfit adatti ad un colloquio, qui voglio limitarmi alle scarpe, perché per noi appassionate scegliere il modello giusto può essere molto difficile. La prima regola è adeguare il look al tipo di lavoro: se sai che dovrai spostare mobili e indossare scarpe anti infortunistiche per tutto il turno, non ha molto senso presentarsi con il tacco 10 a spillo. Puoi farlo, ma il tuo look potrebbe dare un’impressione sbagliata: meglio optare per modelli meno glamour, ma comunque femminili, come le decoltee a tacco alto. Per i materiali via libera a nappa e tessuto, meglio evitare vernici lucide e finish metallizzato, risultano molto trendy ma non abbastanza low profile. Per i colori va benissimo qualsiasi tonalità sobria, dal nude al rosa cipria, passando anche per il bordeaux, il verde scuro e il blu. Se non sei abituata ai tacchi opta per un modello Mary Jane, il cinturino che trattiene il piede dà stabilità alla tua falcata e ti farà sentire più sicura!

Previous Post